Il Pausilipon


AORN - Santobono - Pausilipon
Cliccare sul logo per aprire il sito ufficiale dell'Ospedale Pausilipon

La storia e la struttura

L’Ospedale Pausilipon sorge sulla collina di Posillipo in uno dei posti più suggestivi di Napoli. Dalle sue finestre si gode il panorama di tutto il golfo di Napoli, dal Vesuvio alla punta della Campanella con Capri e capo Posillipo.

Le radici storiche di questo complesso pediatrico risalgono al lontano 1918, quando veniva fondato, nell’ameno ambiente di Villa Dini a Posillipo, il Primo Ospedale Pediatrico Napoletano e dell’Italia Meridionale, denominato “Opera Pia Pausilipon”.

Già negli anni 1980 la II divisione di Pediatria si dedicava particolarmente alle patologie ematologiche.

Nel 1990 nasce l’associazione di genitori Carmine Gallo con lo scopo di sostenere la cura e l’assistenza dei bambini onco-ematologici. Negli anni, l’impegno dei genitori darà un contributo determinante alla crescita di tutto l’ospedale.

Nel 1992 viene di fatto creata una III Divisione di Pediatria dedicata esclusivamente all’emato-oncologia pediatrica con un Primario, il Prof. Vincenzo Poggi, e uno staff di collaboratori motivati che ha costantemente migliorato lo standard diagnostico e terapeutico del reparto.

Nel 1994 l’alleanza medici/Ass.ne Carmine Gallo mette a punto il suo primo grande progetto: la prima camera sterile all’ospedale e la possibilità di eseguire trapianti di midollo in loco.

Nel1995 un altro motivo di orgoglio è la Banca del sangue di cordone ombelicale, i genitori della Carmine Gallo acquistano il 1° criocongelatore.

Nel 1996 Primo trapianto con cellule da cordone ombelicale dedicato.

Nel 2002 il Pausilipon si è ulteriormente ingrandito accogliendo la chirurgia oncologica, cui si è affiancata nel 2003 l’oncologia solida proveniente dalla pediatria del II policlinico : il Prof. A. Fiorillo e la dott.ssa R. Migliorati, portano con sé la loro lunga esperienza nel campo dell’oncologia pediatrica e anche le ass.ni di genitori AcLTI e OPEN.

Nel 2004 la Carmine Gallo aggiunge al secondo piano due camere sterili creando il Reparto Trapianti “Serena Tracaro”.

Nel 2006/2007 il reparto trapianto raggiunge l’attuale aspetto con altri 4 posti letto sterili grazie ad una importante donazione del Card. S.E. Crescenzio Sepe.

Sullo stesso piano troviamo il S.I.T., il Servizio Immuno Trasfusionale, che provvede a quasi tutto il fabbisogno di sangue e derivati per i piccoli degenti. Nel tempo, sempre con il costante aiuto delle associazioni, il centro trasfusionale provvede anche alla raccolta di cellule staminali periferiche e provvede in loco all’irradiazione della gran parte degli emoderivati prodotti.

Al primo piano è posto il Reparto di Onco-Ematologia diretto dal Prof. Vincenzo Poggi.

Nel 2006 creazione della postazione in DH per le procedure senza dolore, grazie all’impegno di un genitore che ha fortemente voluto la sedo-analgesia, coadiuvato dal dott. Fabio Borrometi.

Nel 2011 è inaugurata dal Cardinale Sepe la residenza “Alma Mater” presso l’ospedale Pausilipon, realizzata dal Rotary Posillipo Napoli per accogliere le mamme e i papà dei piccoli pazienti ricoverati e per le cure palliative pediatriche nell’ambito dell’assistenza al piccolo paziente oncologico terminale.

Nel 2012 ristrutturazione completa del 3°piano oncologia medica e chirurgica da parte dell’Associazione OPEN.