Le ali di Gianandrea

“Le Ali di Gianandrea” è un progetto sempre attivo, di largo respiro, il cui obiettivo generale è migliorare le cure e le possibilità di guarigione dei piccoli pazienti anche attraverso la realizzazione dei loro desideri.

“Le Ali di Gianandrea” nasce dalla volontà dei genitori di Gianandrea di dare un senso “positivo” all'esperienza dolorosa che hanno vissuto continuando a sostenere i ragazzi affetti da patologie oncologiche e lavorando insieme agli altri genitori dell'associazione “Carmine Gallo” onlus che ha adottato il progetto.

 

Nella consapevolezza che l'importante obiettivo della sperata guarigione può essere raggiunto soprattutto attraverso un' approfondita formazione professionale ed un costante aggiornamento del personale medico ed infermieristico, nel marzo 2015 il progetto “Le Ali di Gianandrea” viene presentato al Direttore Generale dell' AORN Santobono-Pausilipon che, preso atto della necessità di migliorare la diagnosi e la terapia chirurgica Ortopedica degli Osteosarcomi, sigla il protocollo d'intesa autorizzando il perfezionamento di un Dirigente medico Ortopedico dell' Azienda mediante uno stage formativo (ancora in corso) presso l'ospedale “Rizzoli” di Bologna.
Tale esperienza formativa sta ampliando la conoscenza delle nuove tecniche e strategie chirurgiche utilizzate nella cura dei tumori ossei maligni e sarà poi “trasferita” agli altri medici ortopedici pediatrici napoletani attraverso convegni, aggiornamenti, etc. Il nostro obiettivo è quello di evitare ai nostri bambini, ed alle loro famiglie, scomode e costose migrazioni verso altri ospedali, lontano dal sostegno e dall'affetto dell'intera famiglia.
I primi risultati di questa esperienza sono il convegno tenutosi il 27 novembre 2015 presso l'Ospedale Pediatrico Santobono di Napoli su “I tumori maligni dell'osso in età evolutiva” e l'apertura, il 22 febbraio 2016, di un ambulatorio di Patologia Oncologica Ortopedica” presso il reparto di Ortopedia Pediatrica dell'ospedale Santobono. Inoltre il medico in formazione sta seguendo attivamente i piccoli pazienti operati recandosi nei reparti dell'ospedale Pausilipon e confrontandosi personalmente con gli oncologi che li hanno in cura.

La formazione degli infermieri è stata attivata attraverso il corso teorico pratico GAVeCeLT “Gestione dell'accesso venoso centrale nel neonato e nel bambino” tenutosi il 3 febbraio 2016 presso l'Ospedale Pausilipon.

Affinchè le cure vengano migliorate è necessario investire nella Ricerca clinica e scientifica attivando borse di studio con il duplice scopo di trovare terapie sempre più individualizzate e meno distruttive ed offrire possibilità di lavoro a giovani ricercatori napoletani troppo spesso costretti ad allontanarsi in altri stati.

Infine, in qualità di genitori di bambini affetti da gravi patologie oncologiche, sperimentiamo personalmente, insieme ai nostri figli, lo spegnersi di ogni desiderio di vita e di speranza nell'affrontare le difficoltà ed i continui ostacoli che troviamo lungo il cammino di guarigione. Il nostro obiettivo di genitori è quello di destare i “desideri assopiti” dei nostri figli provando a realizzare i loro sogni per fargli ritrovare la voglia di vivere e divertirsi.

Il sorriso è la miglior terapia.

I sogni realizzati:

I desideri dei bambini:

  • Il sogno di Gianandrea di volare sul Golfo di Napoli
  • Il sogno di Nicoleta di vivere “un giorno da principessa”
  • Il desiderio di Rosario di avere un i-Phone
  • Il desiderio di Giuseppe di avere la sua prima bicicletta
  • Il sogno di Silvestro di andare a Disneyland Paris

 

Il desiderio dei bambini e dei loro genitori:

  • In udienza da Papa Francesco (20/02/2016)

 

Il desiderio di tutti i genitori:

  • Vedere negli occhi dei propri figli la voglia di vivere.

 

Aiutateci a sostenere il progetto “Le Ali di Gianandrea” contribuendo alla formazione dei nostri operatori sanitari, al miglioramento degli ospedali napoletani ed alla realizzazione dei sogni dei nostri figli!

 

Info e Contatti:

Fiorella di Fiore Donnarumma
Genitore referente del progetto “Le Ali di Gianandrea”
Cell: 3477835938

Associazione Carmine Gallo Onlus
Via Posillipo, 226
Telefoni: 081 5754268 / 366 6422367
www.associazionecarminegallo.na.it
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le nostre pagine Facebook
https://www.facebook.com/LeAlidiGianandrea
https://www.facebook.com/ass.carminegallo?ref=hl